Academy: poker dell’U17 sulla Fiorentina, bene l’U16 con lo Spezia

Due sorrisi e un boccone amaro per le formazioni giovanili blucerchiate impegnate nei campionati nazionali.

U17. Vittoria roboante della Sampdoria U17 che al “Garrone” di Bogliasco cala il poker sulla Fiorentina. Passano quattro minuti e Casanova rompe gli equilibri portando in vantaggio l’undici di David Alessi. Ad inizio ripresa i viola pareggiano al 5′ con Di Caterino, ma i blucerchiati reagiscono da grande squadra e al 18′ si riportano nuovamente avanti con capitan Marianelli. A chiudere la contesa ci pensano Yayi Mpie e Prelec, a segno rispettivamente al 22′ e al 37′ per il definitivo 4-1.

U16. Sempre sullo stesso campo l’U16 di Matteo Pastorino supera lo Spezia per 2-0. Dopo un primo tempo combattuto ma chiuso a reti inviolate, il Doria sblocca al 23′ della ripresa grazie ad una prodezza di Volpe che supera Vaccarezza con una spettacolare rovesciata. Gli aquilotti provano a reagire ma al 37′ è Aquino a chiudere la contesa, realizzando il raddoppio sugli sviluppi di un calcio piazzato.

U15. “Garrone” avverso invece per l’U15, superata in rimonta (1-2) dallo Spezia. La gara sembrava essersi messa sui binari giusti per i ragazzi di Massimo Augusto, capaci di resistere agli attacchi aquilotti e di colpire allo scadere della prima frazione – malgrado l’espulsione di Tommasi – con Donato (35′). Nella seconda però il Doria, ridotto in dieci, deve fare i conti con la reazione ospite, che al 4′ pareggia con Pietra e al 23′ trova il gol-vittoria grazie a una giocata di Chietti.