Barreto non molla: «Ce la giocheremo fino alla fine per l’Europa»

A volte lottare non basta. Guai però a gettare la spugna. Edgar Barreto finché è rimasto in campo ha combattuto davvero su ogni pallone anche allo “Stadium” di Torino. «Abbiamo avuto un buon approccio – dice -, ma sapevamo che non sarebbe stato semplice. Ce la siamo giocata, poi quel gol allo scadere ci ha scombinato i piani».

Forze. Tanto possesso palla in casa della capolista Juventus, peccato però per il risultato così pesante. «Abbiamo provato a impostare gioco con personalità contro la migliore squadra del campionato – continua il numero 8 -, non si è vista tutta questa differenza. Ora speriamo di recuperare le forze perché ci aspetta una partita difficile».

Europa. L’impressione è che la prossima settimana la Samp si giochi buona parte del suo futuro. «Con il Bologna sarà molto importante – spiega centrocampista, concentrandosi sul prossimo appuntamento -, giocheremo a Marassi e vogliamo fare punti. Siamo tutti lì: conosciamo i nostri mezzi e vogliamo provare fino alla fine ad arrivare in Europa».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.