Bruschi tra cinema, musica e Doria: «Che emozione quell’allenamento con Chiorri»

Predire lo Scudetto del ’91 interpretando un operaio dell’Italsider negli anni di piombo delle Brigate Rosse non è da tutti. Così come inserire cimeli a tinte blucerchiate in un videoclip musicale. Di chi stiamo parlando? Di Andrea Bruschi, in arte Marti, attore, cantante e musicista genovese con la passione per i colori più belli di tutti.

Amore. «A volte mi capita di infilare la Sampdoria in quello che faccio in giro per il mondo – rivela l’artista al media ufficiale -. Nasco in una famiglia di genoani ma non appena vidi la maglia blucerchiata nel maglificio dei miei genitori ne rimasi folgorato. Da bambino mi feci iscrivere al NAG del Doria, il mio idolo era Alviero Chiorri e ricordo ancora quando un giorno venne ad allearsi con noi: fu il momento più alto della mia breve esperienza da calciatore».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.