Dugout, Cult Heroes: Vialli alla conquista della maglia azzurra

Cult Heroes, Gianluca Vialli. Di motivi per inserire l’attaccante della Sampd’oro nella categoria speciale di Dugout ce ne sarebbero milioni. Ne basta uno: oggi, 16 novembre, ma di ormai 33 anni fa, un giovanissimo e riccioluto attaccante blucerchiato esordiva – dopo la convocazione di Enzo Bearzot – con la Nazionale allora campione del Mondo in carica nell’amichevole contro la Polonia (per la cronaca, 1-0 Dziekanowski). Sarebbe stata solo la prima di tante apparizioni, ben 56 durante la sua vita da sampdoriano (record ancora imbattuto). E allora per celebrare questa particolare ricorrenza ripercorriamo in qualche modo i momenti migliori della sua carriera sotto la Lanterna.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.