Fa festa il blucerchiato Strinic: la sua Croazia è ai Mondiali

Non solo i polacchi Bartosz Bereszynski e Karol Linetty e il colombiano Duván Zapata. Stasera c’è un altro sampdoriano che può fare festa e sognare di partecipare alla prossima Coppa del Mondo FIFA. Grazie al pareggio per 0-0 allo stadio “Karaiskakis” del Pireo, Ivan Strinic e la sua Croazia hanno avuto la meglio sulla Grecia, battuta per 4-1 all’andata ed estromessa dunque dagli spareggi per il Mondiale di Russia 2018.

Esperienza. Proprio come tre giorni fa a Zagabria, il terzino blucerchiato ha giocato titolare ed è rimasto in campo per tutto l’incontro, offrendo alla nazionale del commissario tecnico Zlatko Dalic il proprio prezioso contributo in fatto di esperienza e qualità.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.