Geneva Cup: secondo posto per l’U16, sconfitta ai rigori dal Basilea

Un’ottima figura internazionale per la Sampdoria U16, impegnata in una tre giorni svizzera alla prestigiosa Geneva Cup 2018.

Gruppo A. Dopo aver debuttato con il botto venerdì battendo per 2-1 i francesi del Paris Saint-Germain (con gol di Somma e Gaggero), i blucerchiati di Pastorino sono stati sconfitti di misura dai tedeschi dello Schalke 04 (0-1). Sabato è stata la volta dello 0-0 con i portoghesi dello Sporting Clube e del netto successo per 3-0 rifilato ai locali del Meyrin (doppietta di Stojanovic e sigillo di capitan Trimboli), che hanno certificato il secondo posto nel Gruppo A e l’accesso alle semifinali.

Finale. L’avventura è poi proseguita questa mattina con la sfida dentro-fuori al cospetto degli elvetici del Servette, arrivati secondi nel Gruppo B. Un autentico trionfo per noi: 4-0 il risultato maturato in virtù dei centri di Zucca, Morando (due) e Volpe che ha aperto al Doria le porte della finalissima pomeridiana con il Basilea. Lo 0-0 nei due tempi da 25 minuti l’uno ha condotto i ragazzi ai calci di rigore, dove la fortuna ci ha girato le spalle (tre errori su tre) e i rossoblù hanno avuto la meglio (0-3).