Giampaolo: «Il gruppo ha risposto con una grande prova alle difficoltà»

L’impresa è servita. La Sampdoria ha da pochi minuti battuto la Roma a domicilio, giocando una partita straordinaria, quando Marco Giampaolo si presenta nella mixed zone dello stadio “Olimpico” per analizzare la prova dei suoi ragazzi. «Ai punti abbiamo meritato di vincere questa partita – afferma visibilmente soddisfatto il tecnico doriano -. Questa è la vittoria del gruppo, che ha risposto con una prova da squadra vera alle difficoltà».

Forza. Prova di spessore dunque, ma Giampaolo ci tiene a ribadire il concetto che imprese come quella messa in atto nella Capitale si ottengono soltanto se tutti remano dalla stessa parte. «La forza di questa squadra sta in quei giocatori che fino a questo momento avevano giocato meno – prosegue -. Bravissimo Alvarez quando è entrato nella ripresa, stesso discorso vale anche per Kownacki e Capezzi, ma bravi anche Barreto, Caprari e Murru. Non era facile reagire in questa maniera alle assenze di Praet, Quagliarella e Strinic: sono contento per i miei calciatori».

Testa. Il Doria non si pone obiettivi, gioca per divertire e divertirsi come chiede il tecnico. «Primo tempo straordinario, di grande intensità – conclude l’allenatore addentrandosi nell’analisi della gara -. Poi abbiamo rischiato la beffa su rigore e la Roma è venuta fuori nella ripresa, ma siamo stati bravi a rialzare la testa nel momento più difficile della partita ed per questo che sono felice».