Il presidente Ferrero: «Giocato alla pari, un po’ di fortuna e avremmo un punto in più»

«Il Napoli se l’è fatta sotto». Usa una frase delle sue il presidente Massimo Ferrero per spiegare come sia andata al “San Paolo”. «Un punto per uno non avrebbe fatto male a nessuno – continua -, ce la siamo giocata alla pari. Sono molto orgoglioso dei miei, hanno fatto una grande gara. I ragazzini a bordocampo nascondevano il pallone e Sarri chiedeva l’aiuto del pubblico: significa che abbiamo fatto bene e li abbiamo messi in difficoltà».

Fortuna. «Siamo venuti a Napoli e abbiamo fatto paura alla capolista – dice Ferrero -, siamo usciti dal campo con orgoglio. Abbiamo affrontato senza paura una delle squadre che si giocherà lo Scudetto fino alla fine, ci è mancata solo un minimo di fortuna. Con un po’ di core e di culo il 3-3 ci stava. Sarri? Non lo cambierei con Giampaolo».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.