Il presidente Ferrero: «Sampdoria da dieci, sono davvero felice»

Il presidente Massimo Ferrero ha vissuto una giornata da ricordare, vedendo i suoi ragazzi avere la meglio sull’Udinese in un pomeriggio sotto zero. «Il freddo non è un problema – dice con fare scherzoso -, all’inizio c’era la neve e il panorama era meraviglioso. Ho cambiato giaccone ma non per scaramanzia. Per la temperatura. Sono felice di quello che sto facendo, all’inizio nessuno puntava un euro su di me. Invece ora stiamo facendo tanto, comprese le strutture: stiamo andando avanti con il progetto stadio, il centro sportivo, l’albergo».

Scherzo. «Spero sempre un giorno di poter vincere qualcosa – continua Ferrero a Samp TV -. Sono contento per il gol di Silvestre e per il cucchiaio di Zapata. Anzi Silvestre ne ha fatti due, peccato che uno l’abbia fatto nella nostra porta. Scherzo, ovviamente. Ai miei giocatori do sempre dieci. Con il Milan è stata particolare, noi eravamo un po’ sottotono. Ora speriamo che la Roma gliene faccia due».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.