U.C. Sampdoria
_ENGLISH _SPANISH _CHINESE
Utilities

POLI NON CE LA FA, VENTIDUE I CONVOCATI PER IL WERDER

«Presidente, in 8 anni tante telecamere a Bogliasco non l'aveva mai viste». Più chiaro di così, Antonio Cassano non avrebbe potuto essere. Riccardo Garrone sorride compiaciuto, di fronte a lui decine di cameraman e giornalisti, genovesi, nazionali e tedeschi, saliti al Poggio per assistere alla seduta di rifinitura della Sampdoria. Palloni e pettorine stellate, il numero uno a bordocampo accanto al d.s. Doriano Tosi e al delegato Uefa: al "Mugnaini" si respira aria d'Europa che conta. Alla vigilia della notte che vale i gironi di Champions League, i blucerchiati di Mimmo Di Carlo scendono in campo poco dopo le 16.00. Carichi, motivati ma sereni. Una ventina di minuti, riscaldamento, torelli e atletica sul campo principale. Poi tutti sul prato superiore, lontano da occhi indiscreti e giù di schemi, calci piazzati e partitelle. Per finire la lista dei convocati chiamati all'impresa contro il Werder Brema: Andrea Poli non ce la fa, a causa di un risentimento muscolare. In totale sono 22, eccoli nel dettaglio.

Portieri. Curci, Da Costa, Fiorillo.

Difensori. Cacciatore, Gastaldello, Rossini, Stankevicius, Volta, Ziegler.

Centrocampisti. Dessena, Guberti, Koman, Mannini, Padalino, Palombo, Obiang, Semioli, Tissone.

Attaccanti. Cassano, Marilungo, Pazzini, Pozzi.

Gamenet
Kappa
Bottega del Sarto Banca Carige SpA MSC Crociere TuttoSport Nivea Men SKY
Serie A TIM    ECA - European Club Association