La Primavera torna a sorridere, una magia di Bahlouli stende l’Empoli

Torna al successo la Sampdoria Primavera, di misura ma poco importa. Al “Garrone” di Bogliasco i blucerchiati di Pavan superano per 1-0 il fanalino di coda Empoli al termine di una sfida combattuta e resa complicata dal terreno di gioco appesantito dalla pioggia.

Fatica. Eppure sono gli azzurri a partire meglio mentre Farabegoli e compagni si ritrovano costretti sulla difensiva. Al 36’ Hutvagner tiene in equilibrio il match deviando un diagonale da fondo campo di Montaperto. Tre minuti più tardi (39’) il portiere ungherese si ripete neutralizzando una conclusione di Ricci da fuori area. La Samp fatica ad affacciarsi in avanti, Bahlouli prova ad accendere la luce con alcune invenzioni sulla trequarti, ma né Cabral né Stijepovic riescono a pungere. Si va al riposo sullo 0-0.

Giocata. Al rientro in campo il Doria attacca con maggior coraggio e decisione e al 18′ Bahlouli trova la giocata vincente direttamente da calcio piazzato. Il francese disegna una traiettoria magistrale dal limite che termina sotto l’incrocio dei pali, dove l’estremo empolese non riesce ad arrivare. Gli ospiti provano a reagire ma i nostri si difendono con ordine e in contropiede costruiscono un paio di occasioni tra il 37′ e il 42′ per chiudere il match: ancora Bahlouli e Yayi Mpie non riescono però a trovare il raddoppio. Poco male: alziamo le braccia al cielo e saliamo a quota 10 punti in graduatoria. Avanti così.

Sampdoria 1
Empoli        0
Reti: s.t. 18′ Bahlouli.
Sampdoria (4-3-3): Hutvagner; Doda, Veips, Farabegoli, Campeol; Benedetti, Peeters, Canovi; Stijepovic, Cabral (23′ s.t. Yayi Mpie), Bahlouli (40′ s.t. Maglie).
A disposizione: Boschini, Maggioni, Sorensen, Giordano, Soomets, Perrone, Nobrega, Casanova, Boutrif, Amado.
Allenatore: Pavan.
Empoli (4-3-2-1): Saro; Bittante, Canestrelli, Becagli (39′ s.t. Bertolini), Ricchi (39′ s.t. Milani); Asllani (46’ Perretta), Belardinelli, Ricci (20′ s.t. Viligiardi); Montaperto, Zelenkovs (20′ s.t. Bozhanaj); Said.
A disposizione: Vivoli, Donati, Matteucci, Gianneschi, Matteoni.
Allenatori: Zauli.
Arbitro: Curti di Milano.
Assistenti: Vitali di Brescia e Dicosta di Novara.
Note:ammoniti al 23′ p.t. Canestrelli e al 36′ s.t. Bozhanaj per gioco scorretto; recupero 2′ p.t. e 5′ s.t.; spettatori 200 circa; terreno di gioco in pessime condizioni.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.