Levante eSports Cup: esordio da urlo per Lonewolf, c’è Samp-Brøndby

Sarà un esordio e pure una rivincita. Dopo lo straordinario duello all’ultima FIFA Interactive Club World Cup (il Mondiale del videogame), le strade di Sampdoria eSports e Brøndby tornano ad incrociarsi. A Londra vinse – anche se solo con un gol di scarto – il danese Marcus Jørgensen, aka Marcuzo, poi laureatosi campione del mondo. A Valencia, alla prima Levante International eSports Cup, il nostro Mattia Lonewolf Guarracino potrà vendicarsi contro il suo erede Frederik Fredberg.

Torneo. Il conto alla rovescia è ormai partito. Il debutto in terra spagnola è fissato per il prossimo sabato, quando allo stadio “Ciutat de València” le diciotto formazioni partecipanti (tra cui colossi del settore come PSG, Ajax, Shalke 04, Manchester City e Sporting) inizieranno a settare le loro formazioni alla Playstation. Per gli esperti: la formula utilizzata sarà quella delle amichevoli on-line con overall 85 e il formato svizzero, dove le vincenti incontrano le vincenti.

Coppa. La finalissima sarà domenica 10, nell’intervallo di Levante-Athletic Bilbao. Un inedito per la Liga e un sogno per molti. Per giocare di fronte ad uno stadio pieno fino all’ultimo posto però ci sarà da sudare. Ma sapete che soddisfazione sarebbe, alzare quella coppa.