Levante eSports Cup: esordio da urlo per Lonewolf, c’è Samp-Brøndby

Sarà un esordio e pure una rivincita. Dopo lo straordinario duello all’ultima FIFA Interactive Club World Cup (il Mondiale del videogame), le strade di Sampdoria eSports e Brøndby tornano ad incrociarsi. A Londra vinse – anche se solo con un gol di scarto – il danese Marcus Jørgensen, aka Marcuzo, poi laureatosi campione del mondo. A Valencia, alla prima Levante International eSports Cup, il nostro Mattia Lonewolf Guarracino potrà vendicarsi contro il suo erede Frederik Fredberg.

Torneo. Il conto alla rovescia è ormai partito. Il debutto in terra spagnola è fissato per il prossimo sabato, quando allo stadio “Ciutat de València” le diciotto formazioni partecipanti (tra cui colossi del settore come PSG, Ajax, Shalke 04, Manchester City e Sporting) inizieranno a settare le loro formazioni alla Playstation. Per gli esperti: la formula utilizzata sarà quella delle amichevoli on-line con overall 85 e il formato svizzero, dove le vincenti incontrano le vincenti.

Coppa. La finalissima sarà domenica 10, nell’intervallo di Levante-Athletic Bilbao. Un inedito per la Liga e un sogno per molti. Per giocare di fronte ad uno stadio pieno fino all’ultimo posto però ci sarà da sudare. Ma sapete che soddisfazione sarebbe, alzare quella coppa.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.