Lonewolf92 e la Sampdoria a Roma per il simposio ‘eSports è sport?’

La Sampdoria come punto di riferimento nel mondo dell’eSports, Mattia Lonewolf92 Guarracino come gamer simbolo di FIFA e del videogame. Ancora una volta i colori blucerchiati saranno su un palco per spiegare che cosa sia oggi il gaming competitivo. L’Ufficio nazionale per la pastorale dello sport della Conferenza Episcopale Italiana promuoverà venerdì 19 e sabato 20 ottobre, presso il Nobile Collegio Chimico Farmaceutico ai Fori Imperiali di Roma, il simposio ‘eSports è sport?’. Ad organizzare, CSI Comitato di Roma in collaborazione con Unisport Roma.

Tema. L’intervento del nostro numero 92 virtuale è fissato venerdì, alle 16.30. Al centro del discorso ci sarà il suo racconto come professionista del joystick. L’intero seminario ha come finalità l’obiettivo di esaminare questa realtà da tutti i punti di vista al fine di comprenderne meglio possibili potenzialità e rischi, avviando un dialogo con le organizzazioni di settore interessate e gettando le basi per un progetto etico ed educativo.