Nations League: Turchia battuta, la Svezia di Ekdal crede ancora nella promozione

Grazie ad un calcio di rigore realizzato da Granqvist (71′) la Svezia supera la Turchia a domicilio, evita la retrocessione e crede ancora nella promozione in League A. Alla “Timsah Arena” di Bursa Albin Ekdal è partito titolare ed è stato sostituito all’81’ da Svensson, contribuendo dunque al successo che proietta gli scandinavi a 4 punti e al secondo posto del Gruppo 2 (League B).

Tutto. Alle 20.45 di martedì 20 novembre, alla “Friends Arena” di Solna, il blucerchiato e i suoi compagni si giocheranno tutto con la Russia, attualmente prima a quota 7.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.