Orgoglio e unità: al Porto Antico la festa di Natale dell’Academy blucerchiata

Un saluto divenuto tradizione, un piacevole momento d’incontro tra la società, i ragazzi e i loro genitori. L’atmosfera della festa di Natale dell’Academy dell’U.C. Sampdoria ha sempre un qualcosa di suggestivo. Figuriamoci se come cornice le regali il Porto Antico di Genova, con la ruota panoramica, le sue luci e i suoi colori.

Messaggio. Uno scenario incantevole, affacciato sul mare, dove i dirigenti hanno lanciato il proprio messaggio di orgoglio e unità a tutti i componenti della grande famiglia blucerchiata, dalla Primavera ai Primi Calci, passando per le tre formazioni femminili.

Ricordo. Nella Sala Maestrale dei Magazzini del Cotone sono intervenuti – portando i saluti del presidente Massimo Ferrero e dell’avvocato Antonio Romei – i direttori Carlo Osti e Daniele Pradè più un quartetto di giocatori della prima squadra: Edgar Barreto, Gian Marco Ferrari, Christian Puggioni e Vasco Regini, i più acclamati e gettonati in fatto di autografi e foto ricordo.