Pedone: «Dispiace uscire così ma è tutta esperienza per il futuro»

Ciccio Pedone è deluso dal risultato, non dalla prestazione dei suoi ragazzi. A distanza di sette anni la Sampdoria tornava a giocarsi lo Scudetto alle Final Eight Primavera e deve dirgli addio già ai quarti di finale. Nell’afa di Sassuolo passa la Juventus, di misura. «Siamo tristi, dispiace uscire così – commenta il mister a Samp TV a ridosso del fischio finale -. Abbiamo giocato, abbiamo commesso degli errori ma abbiamo poi creato le nostre occasioni».

Reagire. «Abbiamo preso un gol evitabile – continua Pedone -, dispiace, è stato un peccato ma bisogna accettare il risultato e reagire alle sconfitte. Siamo giovani: questa è un’esperienza che ci servirà per il futuro visto che tanti ragazzi di questa squadra ne faranno parte anche l’anno prossimo. Ecco perché dobbiamo guardare avanti: solo non mollando e migliorandosi si può tornare a fare le finali e si può crescere per il domani».