Puggioni, la muraglia: «Successo storico, merito del gruppo»

Le ha provate tutte, ma proprio tutte, la Fiorentina per trovare il pari. Nella testa di Christian Puggioni, però, i piani erano ben diversi. Il portiere blucerchiato ha murato Babacar e compagnia, salvando baracca, burattini e tre punti d’oro zecchino. «Sì, le parate questa sera sono state davvero tante – ricorda a mente a Samp TV il numero 1 -, ci sono volute. Tutti meritano un voto alto, perché erano 13 anni che non usciva questo risultato. Gran merito al gruppo».

Integrazione. Blucerchiati nel gruppetto di testa, anche se siamo solo agli inizi. «Vincere cementifica e aiuta a credere in quel che si fa – va avanti il guardiano doriano -, in particolare serve ai nuovi. Fare punti significa guadagnare tempo per potersi integrare al meglio e dare una mano alla Sampdoria».