Sampdoria ancora in due gruppi, venerdì mattutino a porte chiuse

Prosegue su due differenti binari la preparazione della Sampdoria al posticipo di domenica sera. Sotto il freddo sole pomeridiano di Bogliasco i più impiegati con il Pescara hanno continuato il lavoro di scarico iniziato ieri; il resto del gruppo – rinforzato da Joao Gomes Ricciulli, Bozo Mikulic e Filippo Oliana – ha invece effettuato una seduta tecnico-tattica sul campo 1 del “Mugnaini” preceduta da una sessione di forza in palestra.

Mattutino. Sul fronte dell’infermeria Ivan Strinic ha seguito il proprio iter di recupero agonistico mentre Karol Linetty è stato sottoposto a terapie e fisioterapia. Domani, venerdì, la squadra si ritroverà per un allenamento mattutino a porte chiuse.