Sampdoria eSports, Blackarrow: «Sogno di diventare il migliore al mondo»

«Sogno di diventare il migliore al mondo», dice Leon Blackarrow Aussieker, il gamer Xbox della Sampdoria. Lo dice con addosso la maglietta della Sampdoria (versione nerocerchiata) a L’Ultimo Uomo, dichiarando a tutti che nell’eSports – come sul campo – il Doria non vuole certo fare la comparsa. Il giovane tedesco, ingaggiato in piena campagna acquisti invernale, ha già fatto vedere il suo valore conquistando due qualificazioni agli eventi di EA Sports FIFA 19 e punta dritto ai Playoff, anticamera del Mondiale.

eSports. «Ringrazio la Sampdoria per aver puntato su di me, voglio migliorarmi ancora per giocare la eWorld Cup di agosto», spiega il talentuoso ragazzo di Berlino, che ESA e KiNG eSports hanno portato a Genova per completare la squadra di videogamer capitanata da Mattia Lonewolf Guarracino.

Leggi l’intervista completa a Blackarrow.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.