Sebastiano, bergamasco blucerchiato: «Che belle sfide con l’Atalanta»

Bergamasco ma con la Sampdoria nel cuore. Nel 1992 è scattata la scintilla tra Sebastiano Bergamelli e i colori più belli del mondo. E da allora il Doria, pronto a fargli visita nella sua città, fa parte della sua vita e di quella di suo figlio Erik. «Mi sono innamorato tanto tempo fa – racconta a Samp TV – e da quel momento seguo sempre i blucerchiati, in casa e quando posso anche in trasferta. Con l’Atalanta sono sempre belle sfide».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.