Tavares e il blucerchiato: «Ho sempre sentito la fiducia del mister e dei tifosi»

Júnior Tavares sognava sicuramente un esito differente per la sua prima gara da titolare con la maglia blucerchiata. La Sampdoria invece scivola sulla classica buccia di banana e cede il passo al Frosinone. «L’allegria per il mio esordio da titolare svanisce di fronte alla delusione per la sconfitta – afferma in esclusiva il brasiliano al media ufficiale doriano -. Ringrazio la tifoseria che mi sostiene sempre, fin dal primo giorno in cui sono arrivato».

Tempo. Nonostante il k.o., Tavares può essere soddisfatto di quanto fatto vedere sul terreno di gioco. «Il mister e i componenti del suo staff mi hanno fatto sentire sempre la loro fiducia – racconta il numero 22 -. I primi mesi sono stati duri: non conoscendo la lingua e il sistema di gioco della squadra ho impiegato un po’ di tempo ad ambientarmi, ma ho sempre lavorato per cercare di essere utile al gruppo e continuerò a farlo per guadagnarmi spazio».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.