Condizioni utilizzo abbonamento e voucher

L’acquisto dell’abbonamento stagionale/voucher di ingresso allo Stadio “Luigi Ferraris” di Genova (di seguito, “Stadio”) per assistere alle partite casalinghe disputate dalla prima squadra dell’U.C. Sampdoria S.p.A. (di seguito, “Società” o “Sampdoria”) deve essere effettuato solo ed esclusivamente nei punti vendita autorizzati dalla Sampdoria medesima. L’acquisto dell’abbonamento/voucher comporta, da parte del titolare, l’accettazione integrale delle presenti condizioni, nonché del “Regolamento d’uso” previsto dalle vigenti normative in materia di sicurezza degli impianti sportivi, che il titolare potrà consultare presso i punti vendita ufficiali, in corrispondenza degli ingressi allo Stadio o visitando il sito internet ufficiale della Società (www.sampdoria.it) Ogni abuso e/o utilizzo fraudolento dell’abbonamento/voucher comporterà l’immediato ritiro e/o blocco dell’abbonamento/voucher stesso, da parte di Sampdoria.

a) Fatto salvo quanto previsto ai successivi capoversi b), c) e d), l’abbonamento/voucher attribuisce al titolare il diritto di assistere, dal posto indicato nell’abbonamento/voucher stesso e/o nel segnaposto, a tutte le partite del Campionato di calcio di Serie A disputate dalla prima squadra della Sampdoria presso lo Stadio (derby Sampdoria – Genoa escluso per i soli titolari di abbonamenti nel settore “Gradinata Nord”), così come indicate nel calendario che verrà stilato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio – Lega Nazionale Professionisti Serie A (di seguito, “Lega Calcio”) e sue successive modifiche (qualunque sia la causa di queste ultime, ivi compresa l’eventuale variazione del numero delle squadre partecipanti al campionato di appartenenza della Sampdoria). Data e ora di ciascuna partita casalinga potranno inoltre essere modificate per disposizioni delle Autorità di Pubblica Sicurezza, dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive o delle Autorità Sportive, senza che ciò possa determinare alcuna responsabilità a carico di Sampdoria e/o rivendicazione o pretesa nei confronti di quest’ultima da parte del titolare dell’abbonamento/voucher. L’abbonamento/voucher attribuisce altresì al suo titolare il diritto di assistere, presso lo Stadio, dal posto indicato nell’abbonamento/voucher stesso e/o nel segnaposto, al terzo turno eliminatorio della TIM Cup (i.e. “Coppa Italia”) della stagione sportiva 2017/2018, ove disputato dalla Società.

b) In caso di inagibilità dello Stadio, ovvero di uno o più settori dello stesso (anche a causa di eventuali lavori di ristrutturazione) e/o di squalifica del campo e/o di eventuali riduzioni di capienza o di chiusura di settori dello Stadio disposti per legge, regolamenti e/o atti e provvedimenti di autorità pubbliche o sportive (ivi compreso il caso di svolgimento di partite a porte chiuse), fermo quanto previsto alle lettere c) e d) che seguono, l’abbonato non avrà diritto ad alcun rimborso, né totale, né parziale, del corrispettivo pagato per l’abbonamento/voucher. Nel caso di sospensione della gara faranno fede i vigenti regolamenti della Lega Calcio.

c) Qualora la Sampdoria dovesse disputare partite casalinghe in campo neutro (purché non a porte chiuse) saranno messi a disposizione degli abbonati posti in numero ed in settore possibilmente equipollenti a quelli di cui all’abbonamento/voucher, subordinatamente alla disponibilità offerta dallo stadio prescelto, senza che il titolare dell’abbonamento/voucher possa avanzare pretese e/o rivendicazioni (a qualsiasi titolo e/o ragione) nei confronti di Sampdoria, a tal riguardo.

d) La Sampdoria potrà assegnare all’abbonato un posto diverso da quello indicato nell’abbonamento/voucher per cause di forza maggiore, caso fortuito, ragioni di ordine pubblico, di sicurezza o a causa di lavori di ristrutturazione dello Stadio, per disposizioni della Lega Calcio o per modifiche dei Regolamenti Federali, anche a seguito di specifica richiesta dell’Autorità di Pubblica Sicurezza. In tali ipotesi, l’abbonato non avrà ugualmente diritto ad alcun tipo di rimborso da parte di Sampdoria, né potrà avanzare pretese e/o rivendicazioni (a qualsiasi titolo e/o ragione) nei confronti di quest’ultima.

e) L’abbonamento è personale e nominale e viene emesso in digitale su SAMPCARD. Esso può essere utilizzato da terzi esclusivamente nei modi e nei termini indicati dalle vigenti normative. Altresì il voucher è nominale e incedibile.

f) Il titolare di abbonamento/voucher prende atto ed accetta che, se a partire dalla data di sottoscrizione del presente modulo sopraggiungessero a suo carico motivi ostativi al mantenimento del titolo d’accesso allo Stadio o, comunque, all’accesso allo Stadio, egli sarà interdetto dall’ingresso nello Stadio per una durata corrispondente al persistere del detto motivo ostativo. In ogni caso, nell’ipotesi di cui alla presente lettera f), il titolare di abbonamento/voucher bloccato mediante inserimento in apposita blacklist: i) non potrà consentire l’utilizzo dell’abbonamento/voucher da parte di terzi; ii) non potrà richiedere a Sampdoria alcun rimborso, né parziale né totale, del corrispettivo pagato all’atto dell’acquisto/sottoscrizione dell’abbonamento/voucher stesso.

g) La Sampdoria si riserva di concedere agli abbonati della stagione sportiva precedente il diritto di prelazione sull’acquisto dell’abbonamento/voucher per la stagione sportiva successiva; diritto da esercitarsi entro il termine che verrà comunicato da Sampdoria di stagione sportiva in stagione sportiva.

h) La Sampdoria informa gli abbonati nel settore Gradinata Nord che la tessera di abbonamento/voucher non è comprensiva del derby casalingo U.C. Sampdoria S.p.A. – Genoa C.F.C. S.p.A.