Barreto: «Felice di essere tornato, peccato invece per il risultato finale»

Edgar Barreto è tornato. Era il 4 novembre 2018, quando il paraguayano, accasciandosi a bordocampo, si trovava costretto a gettare la spugna contro il Torino per un brutto infortunio muscolare. Da quel momento in avanti, tante terapie e corse da solo sul campo, ma con l’ingresso al “Tardini” di Parma il suo calvario si può dire finalmente concluso. «Tanto tempo è passato dall’ultima volta – racconta il veterano all’Official Media -, sono felice però di essere rientrato: questo è l’importante. Stare fuori non è facile. Peccato per il risultato di oggi. Ormai il problema è sistemato. Nelle ultime tre abbiamo l’obbligo di dare ai nostri tifosi una gioia per finire nel migliore dei modi».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.