Caprari guarda oltre la Coppa Italia: «Continuiamo a lavorare, domenica pronti per il campionato»

Scatto sul filo del fuorigioco, stop orientato e interno destro a giro ad infilare il portiere avversario nell’angolino più lontano. Corre il minuto 37 allo “Scida” e Gianluca Caprari ha appena eseguito alla perfezione una delle azioni provate e riprovate in allenamento, dando il via alla rimonta della Sampdoria colpita dopo soli otto giri di orologio da Molina. «La gara era importante e siamo stati bravi a centrare l’obiettivo – commenta a caldo l’attaccante -. Conoscevamo le insidie di questa partita: non è mai facile giocare questo tipo di gare, specialmente fuori casa, ma siamo stati bravi a non mollare e a ribaltare lo svantaggio iniziale».

Pronti. Una rete bella e importante, che il numero 17 ha realizzato partendo dalla posizione da artiglio mancino nel tridente offensivo disegnato da Eusebio Di Francesco. «Mi trovo bene da esterno: è un ruolo che ho ricoperto anche in passato e conosco i movimenti – conclude -. Sono felice per il gol, ma c’è ancora da lavorare perché domenica inizia il campionato. Giochiamo in casa, davanti al nostro pubblico, e contro una grande squadra: ci faremo trovare pronti».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.