U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Ekdal, uomo e leader: «Legato per sempre a Genova e alla Samp»

News

Ekdal, uomo e leader: «Legato per sempre a Genova e alla Samp»

La crescita è l’unica testimonianza di vita. Albin Ekdal alla Sampdoria è cresciuto, come calciatore d’accordo, ma soprattutto come uomo. Sbarcato nell’estate del 2018, Genova ha fatto da scenario alla nascita della primogenita Alma e presto lo farà anche per quella di un’altra bimba, la piccola che la sua compagna Camilla ancora porta in grembo. «La mia famiglia sta benissimo qui – ammette lo svedese -, resterò per sempre legato a questa città. La Samp per me è un club importante: arrivo a Bogliasco con il sorriso, indosso ogni partita una maglia bellissima e spero di rimanere qui a lungo».

Responsabilità. Almeno fino al 2022, nuova data di scadenza del contratto con il club blucerchiato. «Sono tra i calciatori con più presenze in Serie A e penso sia giusto assumermi delle responsabilità – dice il vice-capitano, uno dei leader dello spogliatoio doriano -. In questa stagione sono arrivati anche i gol ma il mio compito è di giocare per la squadra. I tifosi? Hanno sempre parole belle per me e li ringrazio. Insieme con i miei compagni non vediamo l’ora di ritrovarli allo stadio».

altre news

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.