La Gumina si presenta: «Volevo la Samp, un onore lottare per questi colori»

Finalmente in blucerchiato. Già molto vicini nell’estate del 2018, Antonino La Gumina e la Sampdoria si sono trovati con un anno e mezzo di ritardo. «Ora starà a me ripagare la fiducia – dichiara al media ufficiale l’attaccante palermitano -. Vestire questa maglia era il mio desiderio: quando la trattativa si è conclusa ero felice come un bambino. Da qui sono passati grandi campioni, uno stimolo ulteriore per fare del mio meglio».

Obiettivo. «Conoscevo Edgar Barreto dai tempi del Palermo e ho giocato in Under 21 con Emil Audero e Fabio Depaoli – continua il nuovo numero 17 -. Sono tutti ragazzi straordinari che mi stanno aiutando ad inserirmi nel gruppo. Mister Ranieri? È un maestro: sto cercando di mettere in pratica i suoi insegnamenti per muovermi in campo come chiede lui. Ai tifosi dico che è un onore poter lottare insieme a loro per un obiettivo comune: già da avversario mi avevano impressionato, averli al nostro fianco è fantastico».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.