U.C. Sampdoria Sampdoria logo

La Samp si butta via, lo Spezia ringrazia e vince 2-1

News

La Samp si butta via, lo Spezia ringrazia e vince 2-1

Per il match report completo della sfida tra bianchi e blucerchiati clicca qui.

Spezia            2
Sampdoria   1
Reti: p.t. 20′ Terzi, 24′ Candreva; s.t. 15′ Nzola rig.
Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali (35′ s.t. Ferrer), Terzi, Chabot, Marchizza; Estevez (35′ s.t. Maggiore), Agoume, Pobega (45′ s.t. Erlic); Gyasi, Nzola (35′ s.t. Piccoli), Farias (20′ s.t. Agudelo).
A disposizione: Krapikas, Ramos, Galabinov, Deiola, Verde, Dell’Orco, Sena.
Allenatore: Italiano.
Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Jankto (34′ s.t. Verre), Thorsby, Ekdal, Candreva (40′ s.t. Léris); Damsgaard (34′ s.t. Quagliarella); Balde (41′ s.t. Ramírez).
A disposizione: Ravaglia, Letica, Rocha, Silva, , Askildsen, Regini, La Gumina, Tonelli.
Allenatore: Ranieri.
Arbitro: Piccinini di Forlì.
Assistenti: Raspollini di Livorno e Perrotti di Campobasso.
Quarto ufficiale: Dionisi dell’Aquila.
VAR: La Penna di Roma 1.
AVAR: Liberti di Pisa.
Note: ammoniti al 34′ p.t. Yoshida, al 37′ p.t. Farias, al 12′ s.t. Bereszynski, al 47′ s.t. Gyasi, al 49′ s.t. Marchizza, al 50′ s.t. Agudelo per gioco scorretto, al 26′ s.t. Jankto per proteste; recupero 3′ p.t. e 6′ s.t.; terreno di gioco in buone condizioni.

altre news

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.