Linetty, inesauribile e contento: «Siamo stati bravi, vincere era importante»

Motore inesauribile: ecco Karol Linetty. Nel successo sul Brescia il polacco ha macinato chilometri, ingaggiato decine di duelli, segnato l’1-1 e offerto l’assist per il gol del vantaggio. Impossibile non apprezzarlo. «Era molto importante questa partita – commenta il centrocampista -, giocavamo in casa e contro una squadra distante da noi solo pochi punti. Ora siamo a più 5. Siamo contenti, perché abbiamo giocato tutti bene. Con un po’ di fortuna avremmo fatto anche più gol nel primo tempo, ma nel secondo tempo poi ci siamo riusciti».

Lavoro. «Tutta la squadra ha corso molto – continua il numero 7 -, siamo stati compatti e attenti. Abbiamo fatto però un errore sull’angolo e su questo dovremo lavorare. Adesso ci dobbiamo preparare per una gara difficile come quella di Roma con la Lazio».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.