Linetty recrimina: «Troppi errori, avrei preferito non fare gol e conquistare dei punti»

Uno stop difficile da digerire e da commentare. Non trova le parole Karol Linetty, capitano per l’assenza di Fabio Quagliarella e autore dell’unico punto blucerchiato nella debacle dello stadio “Olimpico”. «È stata una lezione per noi – dichiara il polacco -. Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile ma abbiamo fatto errori che non dovevamo commettere. Dovevamo essere più concentrati e questo ci deve insegnare a non sbagliare le prossime sfide. Preferivo non segnare e magari vincere o pareggiare».

Errori. «Perdevamo 3-0 dopo soli 20 minuti ed era difficile reagire – prosegue il numero 7 -. Dobbiamo registrare cosa abbiamo sbagliato e non ripetere questi errori, a cominciare dal Sassuolo. Loro giocano con il 4-3-3 ma abbiamo tutta la settimana per prepararla al meglio perché dobbiamo assolutamente conquistare tre punti in casa».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.