4 - 3
Serie A TIM
Sardegna Arena
02/12/2019 ore 20:45
Cagliari
Nainggolan R. (C) - 24' ST
Pedro J. (C) - 29' ST
Pedro J. (C) - 31' ST
Cerri A. (C) - 51' ST
Sampdoria
Quagliarella F. (S) - 38' PT Rig.
Ramírez G. (S) - 7' ST
Quagliarella F. (S) - 25' ST
Cagliari
Sampdoria
  • 0
  • 15
  • 30
  • 45
  • 60
  • 75
  • 90

Formazione

1 Rafael
33 Pellegrini
15 Klavan
19 Pisacane
24 Faragò
6 Rog
8 Cigarini
29 Castro
10 Pedro
4 Nainggolan
99 Simeone
23 Gabbiadini
27 Quagliarella
11 Ramírez
4 Vieira
6 Ekdal
14 Jankto
18 Thorsby
25 Ferrari
15 Colley
29 Murru
1 Audero
Cagliari
Rafael 1
Faragò 24
Pisacane 19
Klavan 15
Pellegrini 33
Castro 29
Cigarini 8
Rog 6
Nainggolan 4
Pedro 10
Simeone 99
Rolando Maran
Aresti 20
Ciocci 34
Lykogiannis 22
Mattiello 3
Pinna 2
Walukiewicz 40
Deiola 27
Ionita 21
Nandez 18
Oliva 17
Cerri 9
Ragatzu 26
Sampdoria
Audero 1
Thorsby 18
Ferrari 25
Colley 15
Murru 29
Vieira 4
Ekdal 6
Jankto 14
Ramírez 11
Gabbiadini 23
Quagliarella 27
Claudio Ranieri
Falcone 30
Seculin 22
Augello 3
Chabot 5
Linetty 7
Rigoni 10
Caprari 17
Regini 19
Maroni 20
Murillo 21
Léris 26

Cronaca

49°
Chiudiamo il primo tempo in vantaggio. Ora tutti negli spogliatoi per tirare un po' il fiato e recuperare un po' delle energie spese
47°
Destro da fuori area di Nainggolan, deviato da Colley, ma Audero è attento e blocca a terra il pallone
45°
Tre minuti di recupero prima del rientro negli spogliatoi per l'intervallo
44°
Azione insistita di Quagliarella, che prova a sfondare in area per vie centrali ma Klavan di testa lo anticipa e tocca verso Rafael
43°
Tiro-cross dalla distanza di Quagliarella, Pisacane di testa manda il pallone in calcio d'angolo
42°
Cross basso e teso di Pellegrini che attraversa tutta l'area di rigore doriana senza che nessun giocatore riesca ad deviare, pericolo
40°
Murru si immola e con il corpo si oppone al destro di Castro, che poteva creare guai seri alla porta difesa da Audero
38° GOOOOOLLLLLLLL!!! Quagliaaaaaaaaaa calcia dritto per dritto e infila Rafael: siamo avanti 1-0!
37°
Il Doria continua ad attaccare, Gabbiadini viene steso in area da Pellegrini e Aureliano assegna il calcio di rigore
37°
Quagliarella lancia Ramírez in profondità, il numero 11 ci tenta da posizione defilata con il mancino: pallone sul fondo
35°
Cross di Vieira, Quagliarella in rovesciata impegna Rafael in una parata difficilissima sotto la traversa: Doria vicinissimo al vantaggio
28°
Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, pallone teso di Cigarini sul quale non arrivano né Faragò né Joao Pedro
27°
Piazzato di Ramírez con il mancino, Ferrari svetta di testa al centro dell'area ma con la nuca manda il pallone sul fondo
26°
Cross di Pellegrini da sinistra, Joao Pedro tenta la deviazione in tuffo di testa e il pallone esce di pochissimo alla sinistra di Audero
23°
Joao Pedro si accentra da sinistra, entra in area e con il destro impegna Audero, attento a bloccare il rasoterra
20°
Dalla bandierina va proprio Ramírez che impegna Rafael, costretto ad allontanare con i pugni per evitare guai seri
19°
Piazzato di Ramírez, Pellegrini di testa anticipa Ferrari e pallone in angolo
16°
Conclusione violenta di Nainggolan che colpisce Ferrari in pieno volto: cure per il centrale doriano, steso a terra

Diagonale di Faragò dalla distanza, Audero ci arriva e devia in angolo

Thorsby in area appoggia indietro per Jankto che calcia in maniera imprecisa e il pallone termina sul fondo

Il primo tentativo dell'incontro è di Joao Pedro: il suo destro termina alto sul fondo

Blucerchiati in campo alla "Sardegna Arena" per sfidare i rossoblù, padroni di casa. Comincia la sfida!
52°
Finisce nel peggiore dei modi alla "Sardegna Arena": per due volte avanti di due reti, usciamo sconfitti 4-3
51° Incredibile alla "Sardegna Arena": il neoentrato Cerri di testa infila Audero e ribalta tutto: 4-3
49°
Piazzato di Rigoni troppo sul portiere che esce in presa sicura
48° Maran sfrutta l'ultimo cambio a disposizione inserendo Cerri per Simeone
45°
Cinque minuti di recupero prima del triplice fischio che decreterà la fine della gara
45° Colley ritarda la ripresa del gioco e Aureliano estrae il giallo anche nei suoi confronti
44° Ammonito Faragò per un'entrata in ritardo ai danni di Jankto
39° Maran inserisce Ionita al posto di Rog
36°
Il neoentrato Rigoni serve Quagliarella che si accentra e batte con il destro: Rafael c'è
36° Terzo ed ultimo cambio per il Doria: fuori Gabbiadini e dentro Rigoni
35°
Piazzato di Caprari sulla barriera, poi ancora Caprari in profondità troppo su Rafael
32° Ranieri inserisce Caprari al posto di Ramírez
31° Incredibile alla "Sardegna Arena", ancora Joao Pedro fa 3-3
29° Joao Pedro di tacco devia alle spalle di Audero un cross di Pellegrini e riapre nuovamente il match
29° Ranieri richiama in panchina Ekdal, stremato, e inserisce Linetty, dirottando Vieira in cabina di regia
28°
Rog ruba palla a Gabbiadini e va al tiro ma alza troppo la mira: pallone alto
25° QUAGLIAAAAARELLLAAAAA!!! Immediata la reazione che ristabilisce il doppio vantaggio, 3-1. E andiamooo!
24° Ramírez perde palla a centrocampo, Nainggolan ne approfitta e da fuori area infila Audero, 2-1 e gara riaperta
20°
Ramírez da calcio d'angolo prova a sorprendere Rafael che allontana, poi Gabbiadini con il mancino sfiora il palo alla destra del portiere
20°
Piazzato di Ramírez sul secondo palo, Colley prova a rimettere il pallone al centro e guadagna un corner
19° Nandez è il primo ammonito dell'incontro
17°
Ramírez scatta in contropiede e serve Gabbiadini che deposita in rete ma l'attaccante è in fuorigioco e si resta sul 2-0, peccato
16°
Nainggolan calcia direttamente in porta e Audero con i pugni allontana, senza rischiare la presa
15°
Colley travolge Simeone fuori dall'area di rigore e il direttore di gara assegna un calcio piazzato da posizione interessante per i rossoblù
12° Maran corre ai ripari e inserisce Nandez al posto di Castro
RADDOPPIOOOOOO!!! Traingolo Ramírez-Quagliarella-Ramírez e con il mancino il numero 11 la stampa in rete per il 2-0

Castro crossa lungo sul secondo palo, Vieira mette in angolo per evitare l'inserimento di Pellegrini

La prima conclusione della ripresa è di Nainggolan, impreciso nella mira: pallone alto

Squadre nuovamente sul terreno di gioco per il secondo tempo: la gara riprende alla "Sardegna Arena"

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.