2 - 1
Serie A TIM
L. Ferraris
08/03/2020 ore 15:00
Sampdoria
Quagliarella F. (S) - 32' ST
Quagliarella F. (S) - 41' ST Rig.
Hellas Verona
Zaccagni . (H) - 32' PT
Sampdoria
Hellas Verona
  • 0
  • 15
  • 30
  • 45
  • 60
  • 75
  • 90

Formazione

1 Audero
3 Augello
21 Tonelli
34 Yoshida
24 Bereszynski
14 Jankto
6 Ekdal
4 Vieira
12 Depaoli
27 Quagliarella
23 Gabbiadini
10 Di Carmine
20 Zaccagni
14 Verre
96 Adjapong
34 Amrabat
32 Pessina
88 Lazovic
13 Rrhamani
21 Gunter
27 Dawidowicz
1 Silvestri
Hellas Verona
Silvestri 1
Rrhamani 13
Gunter 21
Dawidowicz 27
Adjapong 96
Amrabat 34
Pessina 32
Lazovic 88
Zaccagni 20
Verre 14
Di Carmine 10
Ivan Juric
Berardi 22
Radunovic 96
Badu 7
Eysseric 8
Stepinski 9
Pazzini 11
Bocchetti 15
Felippe 18
Dimarco 23
Kumbulla 24
Salcedo 29
Empereur 33

Cronaca

46°
Zero recupero. Si torna negli spogliatoi in svantaggio 0-1
42°
No look di Quagliarella per Vieira che entra dentro ma viene murato da Gunter al momento del tiro
39° Vieira ammonito per un fallo a centrocampo su Adjapong
32° Zaccagni sul secondo palo trova la deviazione vincente su un cross da sinistra e supera Audero, 0-1
30°
Strepitoso intervento di Audero che in tuffo con una mano neutralizza il tiro dalla distanza di Amrabat
29°
Contatto Jankto-Adjapong al limite dell'area, Valeri lascia correre tra le proteste doriane
17°
Gabbiadini scatta sulla destra e prima di entrare in area va giù dopo un contatto con Dawidowicz: anche in questo caso Valeri fa proseguire
13°
La risposta doriana non si fa attendere: cross di Depaoli, controllo e girata con il mancino di Gabbiadini che impegna Silvestri
12°
Audero respinge un colpo di testa ravvicinato di Di Carmine e sventa il pericolo
11°
Quagliarella prova a servire Jankto, l'esterno va giù in area dopo un contatto con Rrahmani ma per Valeri non c'è fallo

Comincia a porte chiuse la sfida tra i blucerchiati di Ranieri e i gialloblù di Juric
52°
Vittoria in rimonta per i blucerchiati che salgono a quota 26 in classifica
50° Linetty atterra Zaccagni da dietro e Valeri estrae il cartellino rosso, poi il VAR lo richiama e opta per il giallo
49°
Badu atterra Bonazzoli ma Valeri non reputa il fallo da secondo giallo
47°
Zaccagni si accentra e con il destro calcia alto, sopra la traversa della porta difesa da Audero
45°
Saranno cinque i minuti di recupero
45° Ranieri rinforza il centrocampo inserendo Thorsby al posto di Quagliarella
44°
Corner di Lazovic, Audero sicuro in presa alta
42° Juric corre ai ripari e inserisce Salcedo al posto di Amrabat
41° RADDOPPIOOOOO! Su calcio di rigore la ribalta Fabio Quagliarellaaaaaaaaaaa! 2-1 e andiamo!
40° Richiamato dal VAR, Valeri ammonisce Dawidowicz e assegna il penalty al Doria
38°
Azione insistita che porta Quagliarella al tiro da fuori area: pallone a lato
35° Juric richiama in panchina Di Carmine e inserisce l'ex blucerchiato Pazzini
34°
Bereszynski si oppone con il corpo al tiro di Pessina: corner
34° Jankto trattiene per la maglia Lazovic, lanciato in contropiede, e viene ammonito
32° GOOOOOOLLLLL! Quagliarellaaaaaa di prima intenzione calcia con il destro sull'assist di Depaoli e batte Silvestri, 1-1
32° Ammonito Badu per un gomito alto su Yoshida
27° Juric richiama in panchina Verre ed inserisce Badu
27°
Quagliarella tocca indietro per Linetty che con il destro prova a trovare l'angolino basso: pallone a lato
25° Ammonito Tonelli per un trattenuta su Adjapong
23°
Depaoli scodella in mezzo un piazzato dalla trequarti, Dawidowicz sfiora il pallone senza imprimere forza: sfera sul fondo
22°
Ancora su corner di Jankto, svetta Tonelli di testa ma Silvestri dice ancora no
22°
Silvestri smanaccia in angolo la deviazione di Depaoli su corner di Jankto
21°
Augello va sul fondo e crossa in mezzo, Dawidowicz anticipa di testa Bonazzoli e mette in angolo
17°
Quagliarella innesca Jankto che entra in area e scarica il sinistro, Silvestri in tuffo respinge
16° Doppio cambio per Ranieri che prova a invertire il trend dell'incontro
11°
Lazovic trova il fondo e crossa in mezzo, Verre la virgola, poi Di Carmine viene contrato da Bereszynski: corner

Ripartenza di Verre che prova ad innescare Di Carmine: pallone lungo, facile preda di Audero

Piazzato di Jankto, Quagliarella tenta la girata aerea sulla quale arriva in tuffo Silvestri
Giallo per Di Carmine, autore di un fallo ai danni di Ekdal

Squadre nuovamente in campo con gli stessi schieramenti dei primi 45 minuti. Il gioco riprende al "Ferraris"

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.