Muro Silvestre: «Buon punto in trasferta, l’atteggiamento è quello giusto»

Praticamente un muro. Insieme con Milan Skriniar, Matías Silvestre ha formato una coppia a prova di bomba. A Torino perfino bomber Belotti è rimbalzato contro la barriera doriana. «Ringrazio il mister perché mi dà sempre fiducia – dice il centrale argentino -. Mi piace come allena e lo seguo sempre volentieri. Con Skriniar ci alleniamo tanto, in particolare sulla linea. E anche oggi, pur giocando contro una squadra forte e in trasferta, abbiamo avuto il solito atteggiamento. Per noi è un buon punto».

Rammarico. «Peccato perché non qualche ripartenza avremmo potuto raddoppiare – si lascia andare il difensore -, però il pareggio va bene. Rispetto alle ultime partite abbiamo fatto una prestazione migliore. Il merito è del grande lavoro di squadra che facciamo tutti insieme. Ora avremo un’altra complicata trasferta, a Roma. Ma anche con la Lazio giocheremo come al solito».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.