Nazionali: i risultati degli ultimi impegni dei blucerchiati

Si è conclusa la tornata di sfide internazionali. Ecco i risultati degli ultimi impegni dei blucerchiati convocati.

Danimarca Under 21. Un’altra vittoria per la Danimarca Under 21 di Mikkel Damsgaard che si conferma in testa al Gruppo 8 di qualificazione agli Europei di categoria. All'”Aalborg Stadium” il centrocampista – titolare e in campo per 55 minuti – e i suoi connazionali hanno superato per 2-1 la Finlandia grazie alla doppietta di Jensen (2′ e 60′) che ha reso vano il penalty di Forss (51′).

Giappone. Successo di misura per il Giappone nell’amichevole con la Costa d’Avorio. Al “Galgenwaard” di Utrecht, capitan Maya Yoshida – titolare e in campo per l’intero arco dell’incontro – ha guidato i proprio compagni nella vittoria maturata nei minuti conclusivi del match, grazie al gol realizzato al 91′ da Ueda.

Norvegia. Morten Thorsby ha invece osservato dalla panchina la vittoria ottenuta dalla Norvegia sull’Irlanda del Nord e valida per il Gruppo 1 (Lega B) di UEFA Nations League. A decidere la sfida dell'”Ullevaal” di Oslo è stata l’autorete di Dallas al 68′ che permette agli scandinavi di restare a punteggio pieno dopo le prime tre partite, a pari merito con l’Austria.

Norvegia Under 21. Oltre a Gambia-Guinea, l’emergenza Coronavirus-COVID-19 ha portato anche al rinvio di Norvegia-Bielorussia, gara valida per il Gruppo G delle qualificazioni a EURO Under 21 che avrebbe riguardato Kristoffer Askildsen.

Polonia. Vittoria netta della Polonia sulla Bosnia ed Erzegovina e testa del Gruppo 1 (Lega A) di Nations League conquistata a spese dell’Italia, fermata a sua volta sul pari dall’Olanda. Al “Miejski” di Breslavia, Bartosz Bereszynski – partito dalla panchina e subentrato al 72′ a Kędziora – e compagni si sono aggiudicati l’incontro per 3-0 (doppietta di Lewandowski al 40′ e al 52′ e al singolo centro dell’ex Linetty 46′).

Svezia. Continua il momento no invece per la Svezia di Albin Ekdal, sconfitta 3-0 dal Portogallo nel match valido per il Gruppo 3 (Lega A) di Nations League, dove gli scandinavi restano fermi al palo dopo le prime quattro giornate. All'”Alvalade” di Lisbona, il centrocampista – titolare, in campo per l’intero arco dell’incontro e ammonito al 36′ – è caduto insieme ai suoi sotto i colpi di Bernardo Silva (21′) e Diogo Jota (44′ e 72′).

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.