Ranieri: «Salvezza raggiunta grazie al gruppo, Quagliarella è il nostro riferimento»

Vince l’afa e sotto il sole del 1° d’agosto non potrebbe essere altrimenti. Sottolineando il clima torrido con cui hanno dovuto confrontarsi i calciatori sul campo, Claudio Ranieri analizza così la sfida del “Rigamonti”, l’ultima della stagione: «C’era un caldo tremendo. Tutte e due le squadre hanno dato fondo all’ultima goccia di energia ma, seppur con difficoltà, entrambe hanno provato a vincere e la gara è stata piacevole».

Bilancio. «Il bilancio non può essere che positivo – prosegue il mister -. Fin dal mio arrivo ho sempre creduto nella salvezza, non pensavo però che avremmo centrato l’obiettivo con quattro giornate di anticipo sulla conclusione del campionato e il merito è del gruppo. Quagliarella ha provato in tutti i modi a festeggiare la 200ª presenza in blucerchiato con il gol, ci era riuscito alla fine ma era in fuorigioco. Resta un pericolo costante per gli avversari e il nostro punto di riferimento».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.