Rossinelli, blucerchiato per sempre: «Tifosi favolosi, alla Samp anni indimenticabili»

Nel giorno del suo settantunesimo compleanno, Marco Rossinelli fa a noi un regalo prezioso, ripercorrendo con il media ufficiale la sua avventura alla Sampdoria. Dallo tribuna dello stadio “Ferraris”, che lo ha visto protagonista con 145 presenze e 6 gol tra il 1970 e il 1976, il terzino sinistro spezzino riapre commosso il libro dei ricordi: «La Samp ha rappresentato la mia vita calcistica: è la società che mi ha permesso di esordire e giocare in Serie A per un lungo periodo. Sono stati sei anni belli, con tifosi favolosi come quelli blucerchiati, e non si possono dimenticare: io sono un sampdoriano».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.