Si chiude la settimana di lavoro al “Mugnaini”: 4-4 nella partitella in famiglia

Annullata l’amichevole con il Torino, la Sampdoria chiude la settimana di lavoro con una partitella in famiglia da 90 minuti. Claudio Ranieri ha diviso il gruppo in due squadre che, dopo una prima fase di riscaldamento a secco e attivazione con il pallone, si sono affrontate sul campo 2 del “Mugnaini”.

Sorpasso. Verre sblocca il risultato portando in vantaggio i blucerchiati in semplice divisa da allenamento ma Quagliarella poco dopo trova il pari, sfruttando un assist di Jankto. Il botta e risposta si ripete con Bonazzoli e ancora Quagliarella a segno per il nuovo pari ma Verre allo scadere della prima frazione trova il nuovo sorpasso sulle pettorine arancioni.

Pari. Nella ripresa dentro Ravaglia al posto di Belec a difendere la porta dei senza pettorina, e spazio in avvio per un bel gol al volo di Bahlouli che vale il poker per i blucerchiati. Gli arancioni non demordono e dapprima accorciano con Colley, quindi è Ramírez a trovare di testa, complice una deviazione aerea di Chabot, la rete del definitivo 4-4.

Ripresa. Alla sfida non hanno preso parte Albin Ekdal e Alex Ferrari, impegnati in un percorso aerobico personalizzato, mentre Antonino La Gumina, Jeison Murillo, Nik Prelec, Vasco Regini e Kaique Rocha hanno svolto un seduta tecnico-atletica. Riposo per Kristoffer Askildsen e Manolo Gabbiadini. Lo staff ha concesso domenica e lunedì liberi, la ripresa è fissata per martedì pomeriggio.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.