Audero: «Buffon il mio modello, qui per affermarmi e rimanere a lungo»

Padre indonesiano, madre italiana. Emil Audero, nuovo estremo difensore blucerchiato, si presenta ai nuovi tifosi raccontando la sua storia: «Ho vissuto soltanto il mio primo anno di vita in Indonesia, poi ci siamo trasferiti a Torino dove ho svolto tutta la trafila nel settore giovanile della Juventus e nelle nazionali azzurre. Sono cresciuto con Buffon a poche centinaia di metri e lui è sicuramente un modello da seguire. Personalmente mi considero un portiere lineare, tranquillo, non folkloristico. Arrivo in un club che ha una grande tradizione di numeri uno: questo sarà uno stimolo in più a far bene e a rimanere qui a lungo».