U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Esports

Esports

La Sampdoria è stato il primo club calcistico italiano a debuttare nel mondo degli eSports.

Nel gennaio 2017, per merito di un’intuizione del presidente Massimo Ferrero, i blucerchiati hanno infatti ingaggiato il pluricampione italiano di FIFA Mattia ‘Lonewolf92’ Guarracino dall’agenzia ESY (eSports Academy).

Da allora Sampdoria eSports ha iniziato un percorso di crescita mediatica e competitiva che ha portato il team a confrontarsi sui più importanti scenari nazionali e internazionali. Così facendo il club ha dato grande impulso al settore del gaming competitivo dedicato ai giochi di simulazione calcistica, anche creando e partecipando ad eventi di straordinario interesse per amatori e professionisti.

Nell’anno di lancio del team, i blucerchiati hanno vinto il primo show match assoluto nella storia del calcio italiano, battendo la Roma al Festival del Videogame – Let’s Play. La squadra ha continuato il proprio percorso prendendo parte a tornei prestigiosi ad invito come la Levante UD eSports Cup e il Moche XL o facenti parte del circuito FIFA, come la ‘Gazzetta Challenge’ di Napoli e la FIFA Interactive Club World Cup di Londra.

In virtù dell’alto punteggio nelle graduatorie mondiali, nel 2019 la Sampdoria ha partecipato – su XBOX con Leon ‘Blackarrow89’ Aussieker – ai Playoff di FIFA 19 svoltisi ad Amburgo. Nello stesso anno, come nel 2018, ha gareggiato per un posto nella FIFA eClub World Cup.

La Sampdoria – che da sempre incoraggia lo sviluppo dell’esports – ha partecipato al circuito Waiting for eSerie A TIM nel corso della stagione 2019/20, sia con i suoi gamer che con i suoi calciatori, portando in tutto il mondo i valori che da sempre la contraddistinguono. 

Nell’edizione d’esordio della eSerie A TIM 2020/21, il primo campionato virtuale della Lega di Serie A, ha presentato una line-up iniziale composta dal suo capitano Mattia ‘Lonewolf’92’ Guarracino su FIFA e dal gamer della nazionale di San Marino Giuseppe ‘BeppeT27’ Taddei su PES. A completare la squadra, due volti nuovi, scelti tra i profili più interessanti del Draft: Francesco ‘AlviOh’ Alviani (FIFA) e Alberto ‘DiegoForlan’ Nobile (PES). 

Nella stagione 2021/22 nasce la partnership tra Sampdoria e Nest, una delle più importanti realtà emergenti dell’eSports italiano. Viene quindi rinnovata interamente la squadra, con l’arrivo di due profili di altissimo livello come Fabio Denuzzo e Giovanni ‘Giovhy’ Salvaggio, ingaggiati per competere ai vertici del circuito professionistico su FIFA22. 

Previous
Next

Fiorentina

12  giugno | 15.00
Diretta

Sampdoria

Fiorentina

1 - 2

Sampdoria

Fiorentina

1 - 2

Sampdoria