U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Esports

Esports

La Sampdoria è stato il primo club calcistico italiano a debuttare nel mondo degli eSports.

Nel gennaio 2017 i blucerchiati hanno inaugurato la propria sezione eSports, ingaggiando il pluricampione italiano di FIFA Mattia ‘Lonewolf92’ Guarracino dall’agenzia ESY (eSports Academy).

Da allora Sampdoria eSports ha iniziato un percorso di crescita mediatica e competitiva che ha portato il team a confrontarsi sui più importanti scenari nazionali e internazionali. Così facendo il club ha dato grande impulso al settore del gaming competitivo dedicato ai giochi di simulazione calcistica, anche creando e partecipando ad eventi di straordinario interesse per amatori e professionisti.

Nell’anno di lancio del team, i blucerchiati hanno vinto il primo show match assoluto nella storia del calcio italiano, battendo la Roma al Festival del Videogame – Let’s Play. La squadra ha continuato il proprio percorso prendendo parte a tornei prestigiosi ad invito come la Levante UD eSports Cup e il Moche XL o facenti parte del circuito FIFA, come la ‘Gazzetta Challenge’ di Napoli e la FIFA Interactive Club World Cup di Londra.

In virtù dell’alto punteggio nelle graduatorie mondiali, nel 2019 la Sampdoria ha partecipato – su XBOX con Leon ‘Blackarrow89’ Aussieker – ai Playoff di FIFA 19 svoltisi ad Amburgo. Nello stesso anno, come nel 2018, ha gareggiato per un posto nella FIFA eClub World Cup.

La Sampdoria – che da sempre incoraggia lo sviluppo dell’esports – ha partecipato al circuito Waiting for eSerie A TIM nel corso della stagione 2019/20, sia con i suoi gamer che con i suoi calciatori, portando in tutto il mondo i valori che da sempre la contraddistinguono. 

Nell’edizione d’esordio della eSerie A TIM 2020/21, il primo campionato virtuale della Lega di Serie A, ha presentato una line-up iniziale composta dal suo capitano Mattia ‘Lonewolf’92’ Guarracino su FIFA (vincitore del Fair Play Award 2021) e dal gamer della nazionale di San Marino Giuseppe ‘BeppeT27’ Taddei su PES. A completare la squadra, due volti nuovi, scelti tra i più interessanti del Draft: Francesco ‘AlviOh’ Alviani (FIFA) e Alberto ‘DiegoForlan’ Nobile (PES). 

Nella stagione 2021/22 nasce la partnership tra Sampdoria e Nest, una delle più importanti realtà emergenti dell’eSports italiano. Viene quindi rinnovata interamente la squadra, con l’arrivo di due profili di altissimo livello come Fabio Denuzzo e Giovanni ‘Giovhy’ Salvaggio, ingaggiati per competere ai vertici del circuito professionistico su FIFA22. Nel Draft della eSerie A TIM 2022 la scelta del nuovo innesto ricade su Richard ‘RRich19’ Romeo, che va ad integrare il team doriano. 

‘Giovhy’ nel 2022 vive un momento di grande forma, imponendosi sulla scena internazionale. I suoi risultati lo portano anche ad ottenere un pass per la fase ad eliminazione diretta della eChampions League, che si giocherà a Stoccolma (23 e 24 aprile 2022). Le buone notizie però non finiscono qui: i nostri pro player infatti dominano la Regular Season della eSerie A TIM, ottenendo il primo posto nel proprio girone. Così facendo, la squadra accede al Winner Bracket di marzo e – superando l’Inter – si guadagna il Final Eight. La corsa al titolo si interrompe, ma i blucerchiati ottengono un nuovo prestigioso riconoscimento: Denuzzo vince il Best Goal Award grazie al suo capolavoro contro il Torino. 

Previous
Next

Fiorentina

12  giugno | 15.00
Diretta

Sampdoria

Fiorentina

1 - 2

Sampdoria

Fiorentina

1 - 2

Sampdoria