Giampaolo: «Davanti a noi un lungo percorso. L’Europa? La bella di Torriglia»

Si ricomincia, da Firenze, dal “Franchi”. La Sampdoria si rituffa in Serie A dopo aver aperto l’anno nuovo con la Coppa Italia, un metodo più che utile per riattivare i motori, come affermato da Marco Giampaolo in conferenza: «La coppa è stata utile per riprendere, fisicamente e mentalmente, entrando già in clima campionato. Lo è stata per noi certamente lo è stata anche per la Fiorentina. Abbiamo avuto una pausa più corta rispetto alle altre e ora abbiamo davanti a noi un lungo percorso: 19 partite e 57 punti».

Europa. Quanto può valere la partita di domenica in ottica-Europa? «La Juventus, il Napoli, le due milanesi, le romane – snocciola il mister -, queste sono squadre che possiamo considerare come superiori. Resta un posto. Se lo giocano tutte le altre: noi, la Fiorentina, l’Atalanta, il Torino, il Sassuolo, il Parma. Per cui è una gara importante, ma dobbiamo affrontarle tutte. Vi ho elencato 12 squadre più o meno e tutte queste giocano sul filo dell’equilibrio, dei dettagli… Sapete che vi dico? L’Europa è la bella di Torriglia, tutti la vogliono, poi nessuna la piglia…».

Viola. «Mi aspetto di trovare una squadra forte – conferma l’allenatore sui viola -, che ha valori individuali importanti e una buona fisicità. Ma abbiamo già affrontato squadre forti. Gabbiadini? Manolo è arrivato con un grande entusiasmo, è un innesto di qualità che ci darà ulteriore linfa davanti. Non partirà dal primo minuto ma sarà una risorsa importante. D’altronde davanti come a centrocampo tre giocano e tre stanno in panchina: è un peccato ma è così. Però le partite non le vinci con i terzini…».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.