Romei: «Complimenti alla Primavera, ora forza U15»

«C’è un po’ di amarezza, passare sarebbe stato bellissimo, ma i risultati non sono la cosa più importante. Quando si parla di Settore Giovanile quel che conta è la crescita e noi siamo cresciuti con la Primavera così come in tutte le leve». L’avvocato Antonio Romei non nasconde un velo di rammarico al microfono di Samp TV.

Fiducia. La Juventus ha appena estromesso la Sampdoria dai quarti di finale che assegnano lo Scudetto, ma il dirigente blucerchiato vuole ringraziare comunque con Ciccio Pedone e i suoi ragazzi: «Hanno fatto un’ottima partita. Rimane la nostra ottima stagione, giocata con molti calciatori sottoleva, rimane la crescita di tutta l’Academy. Dobbiamo fare i complimenti a tutti, essere contenti e guardare avanti con fiducia».

U15. «Abbiamo ancora una squadra alle finali – conclude Romei dal “Ricci” di Sassuolo -, l’U15 è tra le quattro formazioni migliori d’Italia e vogliamo sostenerla in vista della semifinale con l’Inter del 13 giugno. Avanti così».