Academy: colpo esterno dell’U15 con il Sassuolo, pari a reti bianche per l’U17

Una vittoria, un pareggio e una sconfitta. Questo il borsino delle formazioni giovanili blucerchiate nei rispettivi campionati nazionali.

U17. Un punto per ripartire. Dopo la sconfitta subita nella gara d’esordio, tra le mura amiche del “Garrone” di Bogliasco, l’U17 pareggia 0-0 con il Torino e muove il primo passo nel Girone A. Gara estremamente combattuta, nella quale l’organizzazione difensiva di entrambe le squadre ha prevalso sulla prestanza fisica e le qualità tecniche dei rispettivi attacchi. Per i ragazzi di Pastorino resta il rammarico di non aver sfruttato le tante occasioni da gol create e soprattutto la superiorità numerica, scaturita dall’espulsione del granata Maugeri al 9′ del secondo tempo.

U16. Meno bene è andata all’U16, caduta 2-1 in casa del Sassuolo. Sul prato del “Ferrari” di Fiorano Modenese la formazione di Ambrosi viene colpita a freddo dai padroni di casa che già al 2′ trovano il vantaggio con Kumi. Il Doria non ha neppure il tempo di reagire e al 10′ si ritrova addirittura sotto di due reti: dagli undici metri Baldari infila Saravo. La rete di Chilafi al 19′ permette alla Samp di accorciare le distanze e riaprire la contesa, ma gli sforzi profusi nella seconda parte di gara non bastano per acciuffare il pari. La retroguardia neroverde regge e mantiene invariate le distanze sino al triplice fischio.

U15. Secondo successo consecutivo invece per l’U15. Al “Corradini” di Villalunga i ragazzi di Alessi superano per 2-0 i padroni di casa del Sassuolo, chiudendo la pratica già nel primo tempo. Al 27′ è Leone – al secondo centro in altrettante giornate – a sbloccare il risultato su rigore. Il vantaggio galvanizza i blucerchiati e manda all’aria i piani dei neroverdi che capitolano ancora al 31′, quando Bracco trova il varco per firmare il raddoppio definitivo.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.