Academy: l’U18 pareggia a Roma, sorridono U16 e U15

Due vittorie, un pareggio e una sconfitta. Questo l’esito domenicale delle gare che hanno visto impegnate le quattro formazioni giovanili blucerchiate impegnate nei campionati nazionali.

U18. Sfiora il colpaccio a Roma l’U18 di Tufano. I blucerchiati vanno sotto al “Di Bartolomei” per mano di Ciervo (12′), poi però avrebbero una grossa opportunità per pareggiare se solo Trimboli al 27′ non si facesse ipnotizzare dal dischetto. Nella ripresa ci pensa Marrale, che – sfruttando la superiorità numerica per il rosso a Tomassini – fredda Boer al minuto 34. L’assalto finale si risolve in un nulla di fatto che consente però ai nostri di portare un punto a casa e conservare il secondo posto alle spalle dell’Atalanta.

U17. Sconfitta di misura per l’U17. Al “Da Vinci” di Torino la Samp di Pastorino passa al 41′ del primo tempo con Montevago ma non riesce a chiudere l’incontro, consentendo ai granata di ribaltare il risultato nella ripresa. Al 33′ Rossi stende Vespa in area: l’arbitro concede il rigore ed estrae il rosso per il nostro portiere. Sul dischetto va Calò, Zorzi para ma sulla respinta il granata firma il momentaneo 1-1. Con l’uomo in meno fino al 43′ – quando viene espulso anche Maugeri – il Doria prova a reggere l’assalto dei padroni di casa ma al 46′ la beffa del 2-1 porta la firma di Ientile.

U16. Decisamente meglio è andata invece all’U16. Sul sintetico del “Garrone” i blucerchiati di Ambrosi superano per 2-1 il Sassuolo al termine di una gara dominata per lunghi tratti. A sbloccare la contesa è Tozaj al 12′, quindi è Chaabti a trovare il raddoppio al 14′ della ripresa. Al 42′, su calcio di rigore, i neroverdi accorcian con Kumi e nei minuti di recupero sfiorano il pari con Boakye ma Ragher chiude la porta e la Samp può esultare.

U15. Sullo stesso terreno di gioco e sempre con il Sassuolo fa faville l’U15. La squadra di Alessi si conferma nei quartieri alti (31 i punti i classifica) chiudendo la pratica con i neroverdi dopo neanche un tempo. Apre Conte (9′), raddoppia Paccagnini (12′), fa tris Mane (36′). Per gli ospiti il gol del 3-1 è firmato da Deri al 28′ della ripresa.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.