Depaoli: «Vittoria-liberazione. Siamo un grande gruppo, ripartiamo da questa partita»

Primo impatto con Marassi memorabile. Fabio Depaoli aveva saltato l’esordio con la Lazio ma stavolta in campo c’era. Eccome se c’era. «Ripartiamo da questa prestazione e da questo successo: lo abbiamo cercato con tutte le nostre forze, è una vittoria-liberazione. Con questi tre punti smuoviamo un po’ la classifica. C’è la consapevolezza di essere un grande gruppo e andremo a Firenze per confermarlo. Siamo molto contenti, abbiamo fatto ciò che il mister voleva: siamo stati compatti, aggressivi. E poi l’apporto del pubblico ci ha caricato dall’inizio».

Complimenti. Non era facile contrastare una squadra pesante come il Torino. «Dovevamo reggere l’urto nei duelli individuali – dice l’esterno destro -, lo sapevamo e l’abbiamo fatto. Ce l’aveva detto il mister prima della partita, e difatti ci ha fatto i complimenti. La Sud? Devo dire grazie ai tifosi, che erano in tanti a sostenerci. È anche merito loro se si è vista tutta questa voglia di combattere. Non ci hanno fatto mancare il loro sostegno anche se eravamo partiti male in campionato».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.