Di Francesco: «Dobbiamo rifarci, vogliamo vincere con una prestazione di alto livello»

«C’è voglia di rifarsi, questo zero in classifica infastidisce tutti. Dobbiamo vincere e dobbiamo farlo con una prestazione di alto livello. Dobbiamo trascinare il nostro pubblico e farci trascinare». Concetti chiari e tondi per Eusebio Di Francesco che sprona la Sampdoria alla vigilia della partita con il Torino. «In queste prime giornate ci è mancata la continuità, l’attenzione in certe fasi della gara – pone l’accento l’allenatore -. Dobbiamo ripartire da quanto di buono fatto per esempio nella prima mezzora con il Sassuolo o a tratti con il Napoli. Per ora parliamo ancora di pochi minuti, ma dobbiamo estendere le nostre prestazioni per portarle fino a 90».

Concentrazione. «Affrontiamo una squadra forte, che ha una fisicità importante – va avanti il mister parlando dei granata -. Lavorano insieme da tanto tempo e con lo stesso allenatore: hanno valori importanti. Se penso già a Fiorentina e Inter? No, dobbiamo essere concentrati solo su domani». Come si migliora? «Stiamo lavorando sulla testa e sulla concentrazione – conclude -, perché prima di tutto c’è questo: non il modulo, non il sistema… Questo è un momento in cui facciamo degli errori individuali e quando li facciamo prendiamo degli schiaffi. Quindi bisogna migliorarsi».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.