U.C. Sampdoria Sampdoria logo

Donati e l’anno in blucerchiato: «Samp, sinonimo di bello»

News

Donati e l’anno in blucerchiato: «Samp, sinonimo di bello»

«La Sampdoria per me è sinonimo di bello». Massimo Donati, quarant’anni oggi, sintetizza così la propria esperienza in blucerchiato nella stagione 2003/04. «Ho vissuto un anno soltanto a Genova ma è stato fantastico – ricorda -. Stadio, città, maglietta e tifoseria bellissimi, c’era tutto per fare e per stare bene e proprio per tutti questi motivi Samp per me vuol dire bei ricordi».

Gruppo. «Trovai un gruppo di giocatori forti come Flachi, Bazzani, Doni guidati dal condottiero Novellino – prosegue l’ex centrocampista, oggi commentatore di DAZN -. Con Palombo non c’è mai stata rivalità: oltre ad essere stato un grande calciatore, Angelo è un ragazzo straordinario. In quell’annata ci togliemmo tantissime soddisfazioni, sarei rimasto volentieri ma le cose andarono diversamente. Tornare un giorno? Nella vita non si può mai sapere: qui sono stato davvero bene».

altre news

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.