Dugout, che coppia Ramírez e Quagliarella: uno ispira, l’altro segna per la Samp

«A me gli assist, a lui i gol». Disse con un sorriso smagliante Gastón Ramírez dopo un Sampdoria-Fiorentina in cui il suo sinistro sfornò tre passaggi vincenti, uno più bello dell’altro. Lui è Fabio Quagliarella, che proprio quel pomeriggio di gennaio raccolse al volo i suggerimenti e segnò una tripletta, la prima di sempre in maglia blucerchiata. Tra i due, rifinitore e stoccatore, la connessione è sempre stata invidiabile fin dal primo momento e i numeri lo dimostrano: ad oggi sono ben 14 i gol in collaborazione sull’asse Uruguay-Italia.

Dugout. All’esordio assoluto il duo si espresse così: Gas in verticale, Quaglia che prende la mira e infila sotto la Sud. Benevento ribaltato e vittoria. Uno schema ripetuto e ripetuto e ripetuto ancora per la gioia dei tifosi, che oggi – grazie al montaggio di Dugout – potrà godersi il meglio di questa coppia atipica: brillante, fantasiosa e brutale sotto-porta.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.