Europeo Under 19: il Portogallo di Pereira qualificato al turno Elite

Qualificazione sofferta ma non per questo meno goduta per il Portogallo Under 19. Una sconfitta, un pareggio e una vittoria hanno consentito a Pedro Pereira e ai suoi compagni di conquistare il secondo posto nel Gruppo 8 e di qualificarsi dunque al turno Elite in vista dell’Europeo 2017 di categoria.

Cammino. Battuti all’esordio dai padroni di casa della Bulgaria (1-0, autogol di Gonçalo Vieira al 21′), si sono risollevati pareggiando per 1-1 con la Bielorussia (79′ Lisakovich su rigore, 91′ Miguel Luis) e battendo infine per 2-1 la Danimarca (50′ Harboe Ramkilde, 79′ Tiago Dias, 88′ Miguel Luis). In panchina nel primo match, il terzino blucerchiato ha giocato titolare nelle altre due partite, venendo sostituito al minuto 65′ dell’ultima sfida contro i danesi.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.