Gabbiadini pensa al collettivo: «Contento per la doppia cifra, di più per vittoria»

Manolo Gabbiadini non si vuole fermare più. Con il suo colpo di testa ha sbloccato il risultato al “Ferraris” contro il Cagliari, spianando la strada al successo della Sampdoria. «Era importante centrare questo risultato – afferma a caldo -. Nelle ultime cinque partite abbiamo ottenuto quattro vittorie: siamo contenti, abbiamo 38 punti ma non ci vogliamo fermare qua».

Valore. Gol, doppia cifra, vittoria, salto in classifica. Gabbia ha molti motivi per sorridere dopo il 3-0 sui rossoblù. «Il gol? Ho visto che Jankto ha fatto la sponda di testa e sono stato anche fortunato perché il pallone è arrivato proprio lì e ho dovuto solo appoggiarlo in rete. Arrivare a quota 10 fa sempre piacere ma sono contento soprattutto per la vittoria. Prima del lockdown la classifica non ci dava ragione, siamo riusciti a dimostrare il nostro valore ma ora dobbiamo andare avanti così».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.