Gabbiadini: «Serve di più per fare risultato, adesso arrivano le partite decisive»

Manolo Gabbiadini non può nascondere la delusione. Un gol inutile, il suo sul prato del deserto stadio “Olimpico”. «Non è mai facile passare in vantaggio qui – dice il numero 23 nel post-gara – e nel primo tempo abbiamo avuto le nostre occasioni. Vero è che le hanno avute anche loro, però… Non siamo stati bravi a tenere il risultato. Prendiamo queste due giornate come un buon allenamento, ora arrivano tre sfide decisive, da non sbagliare».

Motivazioni. «Serve più di un tempo per portare a casa punti – precisa Gabbia -. Ci vuole continuità, serve concretezza e non siamo contenti. Il gol? Bello sì, ma abbiamo perso. Ora pensiamo a domenica e alle partite che verranno, perché saranno difficili. Il Bologna ha giocatori con qualità importanti e un allenatore che conosciamo bene: dobbiamo avere più motivazioni di loro e soprattutto dobbiamo vincere».

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.