La Svezia di Ekdal vince in Romania e va a EURO 2020, Thorsby in panchina con la Norvegia

En plein. Due vittorie su due, seppur con esiti differenti per Albin Ekdal e Morten Thorsby, avversari a distanza e impegnati nelle gare di qualificazione a UEFA EURO 2020.

Svezia. Colpo esterno in Romania e obiettivo centrato per la Svezia, che parteciperà alla fase finale del prossimo Europeo in virtù del suo secondo posto nel Gruppo F. A Bucarest Ekdal – titolare e in campo per l’intero arco dell’incontro – e compagni hanno superato per 2-0 (18′ Berg, 34′ Quaison) i padroni di casa, tagliando il traguardo con una giornata di anticipo rispetto alla conclusione della fase di qualificazione. Nell’ultimo turno, in programma lunedì 18 novembre, gli svedesi affronteranno a Solna le Isole Fær Øer.

Norvegia. E proprio con le Fær Øer la Norvegia ha ottenuto un rotondo successo per 4-0 (4’ Reginiussen, 8’ Fossum, 62’ e 65’ Sørloth). Peccato per Thorsby (rimasto in panchina) e soci che la vittoria si sia rivelata ininfluente ai fini della classifica. I tre punti di Oslo hanno infatti proiettato i norvegesi a quota 14 punti, al pari della Romania, ma dietro alle ormai irraggiungibili Spagna e Svezia. Prima del rientro a Genova c’è un ultimo appuntamento in agenda: lunedì 18 novembre a Tà Qali l’inutile gara con Malta.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookies di analisi possono essere trattati per finalità di profilazione da terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui.

Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies.